Acicastello: presunto caso di gettonopoli. Avviso di garanzia per 13 consiglieri comunali e 9 dipendenti

Tredici consiglieri comunali del comune di Acicastello e nove dipendenti comunali sono stati raggiunti da un avviso di garanzia a comparire in procura a Catania in relazione a questioni legate al presunti casi di gettonopoli e sedute di commissioni consiliari dell’attuale amministrazione e a quella precedente. L’accusa è truffa e illecito. A dare notizia, poi riportata da La Sicilia è stato un consigliere comunale castellese indagato. In pratica i consiglieri comunali nella stessa giornata cumulavano più gettoni di presenza. L’importo di circa 67 euro a seduta riconosciuta ai consiglieri nella passata legislatura è stato ridotto a 33.30 euro. Le indafini sono concluse e adesso i 13 consiglieri e i dipendenti comunali dovranno dare spiegazioni esaustive in merito alla presunta nuova gettonopoli siciliana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here