Allerta meteo, scuole chiuse nella provincia etnea. Sospese attività didattiche all’università

Un nuovo bollettino rosso di allerta meteo è stato diramato dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile. Un peggioramento delle condizioni climatiche è previsto sul territorio siciliano. Dopo l’ordinanza diffusa dal sindaco Enzo Bianco, in merito alla chiusura delle scuole per la giornata di domani, 23 gennaio, altri sindaci della provincia etnea hanno annunciato la stessa volontà.

“A causa dell’allerta rossa diramata dalla protezione civile domani, lunedì 23 gennaio, le scuole rimarranno chiuse. Invito tutti alla massima prudenza”, ha dichiarato Nino Di Guardo, sindaco di Misterbianco. Stessa misura precauzionale anche in altri comuni. Le scuole rimarranno chiuse ad Acireale, Adrano, Aci Sant’Antonio, Aci Catena, Belpasso, Biancavilla, San Gregorio, Paternò, Giarre, Piedimonte Etneo e Nicolosi.

Anche l’Università di Catania ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui sospende tutte le attività didattiche: “A seguito della segnalazione di allerta meteo di codice rosso dalla Protezione civile, nella giornata di domani, lunedì 23 gennaio, sono sospese – a titolo precauzionale – tutte le attività didattiche (lezioni, esami, esercitazioni e altro) previste nei dipartimenti dell’Università di Catania e nella Scuola Superiore di Catania.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here