Bagnante accusa un malore e muore a San Giovanni Li Luti

Bagnante accusa un malore e muore a San Giovanni Li Cuti
In base a quanto riferito dai testimoni,si sarebbe sentito male in acqua mentre nuotava, urlando per attirare l’attenzione.

Un uomo di 57 anni, Giorgio Adorno, è deceduto intorno alle 15 di questo pomeriggio presso la scaletta disabili di San Giovanni Li Cuti, a Catania. In base a quanto riferito dai testimoni, avrebbe accusato un malore in acqua mentre nuotava, urlando per attirare l’attenzione.

Trasportato a riva, sono scattati i tentativi di soccorso, ma la rianimazione non è andata a buon fine. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Ognina e del nucleo Radiomobile insieme alla guardia costiera.

Come reso noto dal comando provinciale dei carabinieri, è stata disposta la restituzione della salma ai familiari.

Nessuna autopsia, tanto meno ulteriori indagini sulla causa della morte. Si è trattato, per i militari, di un decesso che non dispone l’apertura di un fascicolo. Non sarà fatta luce, quindi, su un possibile tardivo intervento dei soccorsi né, magari, su altre cause che avrebbero potuto portare al malore. Solo un tragico incidente che ha spezzato la vita di Giorgio Adorno. I testimoni ascoltati, d’altronde, hanno spiegato come l’uomo si sia sentito male in mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here