BELPASSO:suolo pubblico gratis per il 2020 per i ristoratori. La proposta dal gruppo ‘Diventerà bellissima’

Belpasso: il gruppo ‘diventerà bellissima’ propone una mozione sulla concessione gratuita del suolo pubblico per gli esercizi commerciali In un momento estremamente delicato in cui la pandemia covid-19 ha letteralmente messo in ginocchio l’economia di tanti esercizi commerciali e in particolar modo il segmento della ristorazione, arriva da parte del gruppo Consiliare ‘diventerà bellissima’ di Belpasso una mozione per gli incentivi sulla concessione del suolo pubblico a bar, ristoranti e pizzerie al consiglio comunale del comune etneo. Il consigliere comunale Salvo Pappalardo di concerto con gli altri membri del gruppo ‘diventerà bellissima’ intende proporre al consiglio comunale una mozione per valutare le azioni che possono snellire l’iter procedurale in merito alle richieste delle pratiche di autorizzazione di occupazione del suolo pubblico in vista della stagione estiva ormai alle porte. ‘Valutare tutte le azioni che possono agevolare i richiedenti di suddetto suolo, ad adempiere alle direttive nazionali che il governo varierà, in conformità al contenimento del propagarsi del contagio negli spazi e nelle strutture all’aperto su suolo pubblico o privato a uso pubblico, attrezzati per il consumo di alimenti annessi a locali di pubblico esercizio di somministrazione-spiega nella mozione il consigliere Pappalardo nella nota. Valutare di consentire, in deroga per il solo anno 2020, l’ampliamento delle metrature a disposizione per agevolare il contenimento degli eventuali contagi senza che questo possa essere un danno economico al richiedente, il quale attualmente deve valutare un investimento in un momento di totale incertezza: valutare le concessione, in deroga al solo anno 2020 gratuite del suolo pubblica in modo da incentivare e agevolare la ripartenza economia del settore spiegano i rappresentanti del gruppo ‘diventera bellissima’ di Belpasso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here