Botti di Capodanno, 8 feriti tra Palermo e Siracusa

Quattro feriti a Palermo e quattro a Siracusa. E’ questo il bilancio delle prime vittime di Capodanno per i botti in Sicilia.

Nella città di Palermo sono arrivati un uomo di 56 anni con una ferita alla mano destra. La prognosi per lui è di 10 giorni. La situazione, invece, è ben più grave per un ragazzo di 23 anni, ricoverato in chirurgia plastica per una grave ferita all’arto. La prognosi per il giovane è di 40 giorni. La terza vittima è un uomo di 63 anni con una prognosi di 10 giorni a causa di una ferita alla mano. Condizioni serie, infine, per un uomo di 37 anni giunto anche lui all’ospedale di Palermo.

A Siracusa, si sono registrati due incidenti: il primo senza gravi conseguenze, il secondo invece ha comportato la perdita di tre dita. La vittima è un uomo di 64 anni con grave trauma alla mano destra. A Lentini un uomo di 48 anni ha subito la perdita del polpastrello di un dito della mano sinistra. Una vittima anche ad Avola ma con ferite lievi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here