Calo dei tamponi e meno positivi in Sicilia: in 24 ore 45 morti

0
64
Calo dei tamponi e meno positivi in Sicilia: in 24 ore 45 morti


I dati nazionali e regionali sull’emergenza sanitaria Covid-19

PALERMO – Sono 1.258 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 6.447 tamponi effettuati, un netto calo rispetto ai 9386 effettuati ieri; 45 i decessi, che portano il totale a 1.186. Con i nuovi casi salgono a 37.162 gli attuali positivi con un incremento di 921. Di questi 1.838 sono i ricoverati, 28 in più rispetto a ieri: 1.597 in regime ordinario e 241 con uno in meno rispetto a ieri. In isolamento domiciliare sono 35.3243. I guariti sono 292.

La mappa del contagio nell’Isola

I nuovi positivi sono così distribuiti per province: Palermo 420, Catania 427, Messina 94, Ragusa 61, Trapani 10, Siracusa 83, Agrigento 60, Caltanissetta 102, Enna 1

I dati nazionali

Sono 28.337 i nuovi casi di coronavirus individuati in Italia nelle ultime 24ore, oltre 6mila meno di ieri, che portano il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza a 1.408.868. In calo anche l’incremento delle vittime, 562 in un giorno mentre ieri erano state 692, per un totale di 49.823. Sono oltre 800mila gli italiani attualmente positivi al Covid 19: ad oggi, secondo il bollettino del Ministero della Salute, sono 805.947, con un incremento rispetto a venerdì di 14.201. Dall’inizio dell’emergenza sono invece 553.098 i dimessi e i guariti, 13.574 in più nelle ultime 24 ore.

Dopo il calo di ieri – solo 10 nuovi pazienti – tornano a salire i ricoveri in terapia intensiva: sono 43 i nuovi ingressi nelle ultime 24 ore per un totale arrivato a 3.801. Nei reparti ordinari degli ospedali sono invece ricoverate 34.279 pazienti, con un incremento rispetto a ieri di 216. Infine, in isolamento domiciliare ci sono 767.867 italiani, 13,942 in più. A livello regionale, la Lombardia è sempre la regione con il maggior numero di casi, 5.094 nelle ultime 24 ore, seguita dalla Campania (+3.217), dal Veneto (+2.956), dall’Emilia Romagna (2.665) e dal Piemonte (+2-641). Una crescita a quattro cifre si registra anche nel Lazio, in Toscana, in Sicilia e in Puglia (ANSA





Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here