Catania, Guardia Di Finanza, sequestrati in un garage di Gravina di Catania 193 kg di sostanze stupefacenti e 38 proiettili, arrestato un catanese.

183 grammi di marijuana, 10 kg di cocaina, 610 grammi di hashish e 38  proiettili calibro 9×21,  sono stati sequestrati dal Comando Provinciale di Catania a seguito di un’attività di Intelligence economico-finanziaria presso  Gravina di Catania, ed è stato tratto in arresto, il catanese, I.A.O.,  già gravato di precedenti per i reati contro il patrimonio ed in materia d’armi.

I Finanzieri del Nucleo di Polizia economico-finanziaria, dopo un lungo periodo di osservazione, nei pressi dell’immobile dove viveva il suddetto soggetto, decisero di procedere con l’uso di unità cinofila e personale della compagnia Pronto Impiego, passando poi alla perquisizione del garage, ritrovando la sostanza stupefacente, nascosta in alcuni scatoloni ed in uno zaino contenenti anche 2 bustine con  i proiettili.

Gli agenti poi passarono all’ispezione dell’appartamento, rinvenendo e sequestrando 2 bilancini di precisione, altri stupefacenti e materiali usati per il confezionamento della droga.

Alla fine dell’attività investigativa, I.A.O, è stato tratto in arresto per i reati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e munizioni, ed informata la Procura della Repubblica di Catania, l’uomo è stato portato presso il carcere di Pazza Lanza.

Il complesso quantitativo di droga, avrebbe fruttato una vendita di oltre 3 milioni di euro, e rappresenta uno dei più rilevanti sequestrati nell’hinterland del capoluogo etneo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here