Catania, l’Auchan La Rena chiude il 30 aprile

L’Auchan di San Giuseppe La Rena a Catania chiuderà il 30 aprile. La conferma è stata comunicata dall’azienda ai sindacati. E, altra nota dolente, pare che al momento nessun acquirente sia interessato a rilevare il punto vendita. Prosegue così il presidio dei lavoratori.

Sono 108 i dipendenti a rischio e, come sottolineano i sindacati, non tutti potrebbero essere ricollocati in altri supermercati, anche del nord Italia.

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Catania dopo l’incontro di ieri tra l’azienda e i vertici nazionali dei sindacati hanno chiesto che venga trovata una “soluzione all’interno del territorio catanese, anche attraverso piani di internalizzazione del lavoro come nel settore logistico, che tutte le aziende del Gruppo e consorelle come SMA, Leroy Merlin, Bricoman che negli anni hanno usato manodopera atipica ed a tempo determinato. La richiesta è che rientrino in campo a salvaguardia dei 108 lavoratrici e lavoratori”, ma – aggiungono i sindacati – “Auchan non possiede le credenziali necessarie per discutere di ricollocazione in altre aziende e mantiene le sole linee guida di trasferimenti al nord e incentivazioni all’esodo”.

La trattativa con l’azienda è stata aggiornata all’11 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here