Commissariato Nesina proseguono i controlli ambientatali, trovata un’area adibita a discarica a cielo aperto

I Poliziotti del Commissariato di “Nesima”, nella giornata di ieri,con la collaborazione del Personale dell’Ufficio Ambientale della Polizia Locale, hanno individuato un’area privata, usata per la costruzione di una vicina tratta metropolitana ormai in stato di abbandono ed ormai in stato di abbandono, trasformata in discarica a cielo aperto.
All’interno del terreno è stato travato la presenza di un cumulo di pneumatici , materiale plastico del tipo “new jersey” in stato di degrado, materiali da lavoro ormai arrugginiti, silos in ferro ed alluminio ed anche alcune autovetture abbandonate.
Venne anche accertata la presenza di container adibiti a servizi igienici ma senza sistema di scarico se non quello diretto del suolo.
L’area è stata quindi posta sotto sequestro, in quanto soggetta a reato di materia ambientale.
Inoltre, tramite accertamenti effettuati dall’Ufficio Ambientale del Comune di Catania, si accertò che la ditta che usava l’area prima di abbandonarla non risultava essere mai stata in possesso di autorizzazione di scarico di acque reflue.
Sono in corso ulteriori accertamenti per determinare la responsabilità del reato ambientale e per trovare il proprietario del terreno in questione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here