Continuano i controlli del Commissariato Borgo Ognina, rinvenuta una Fiat 500 ed indagati cinque soggetti.

Nella giornata di ieri, 19 febbraio, il Personale del Commissariato Borgo Ognina, ha effettuato dei controlli su strada con  l’obiettivo di identificare soggetti sospetti, con precedenti penali, nonché autovetture di provenienza furtiva.

In particolare, presso il quartieri Piccanello, sono stati identificati molti soggetti con precedenti penali ed è stata rinvenuta un’autovettura Fiat 500 parcheggiata in Via Faraci, auto rubata poco prima.

Il proprietario dell’auto non  aveva ancora sporto  la dovuta denuncia e quindi, l’autovettura non risultava da ricercare, ma gli  agenti insospettiti, tramite degli accertamenti, hanno  individuato il proprietario e una volta accertato il furto gli è stata riconsegnata l’auto.

Nell’ambito di tali operazioni, volte alla ricerca di  veicoli rubati, il Personale del suddetto commissariato ha rinvenuto 4 autovetture ed ha indagato 5 soggetti, di cui, la maggior parte pregiudicati per ricettazione e/o furto di autovetture, ed inoltre, nell’ambito di tali operazioni, sono state rinvenute circa 50 centraline, come noto, per rubare le autovetture.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here