Costa Gaia, preparazione per il Gran Galà. Giovedì presentazione ad Alcamo, presenti anche i dirigenti del Palermo.

Come ogni anno si rinnova il “Gran Galà” di presentazione del Trofeo Costa Gaia e si rinnova una grandissima presenza di pubblico al centro congressi Marconi, sede da anni, della presentazione di uno dei tornei più prestigiosi del Calcio Giovanile dell’Italia meridionale, soprannominato da tenti, “Viareggio del Sud”.

Gli interventi nonché i saluti sono stati avviati da Totò Bonino presidente onorario della Scuola Calcio Adelkam, che  è la società che organizza da sempre il torneo.

Sul palco sono poi saliti anche i dirigenti di Conad Sicilia, che da 11 anni ha legato il suo nome al Costa Gaia, dando cosi vita alla “Conad Cup”.

“Anche quest’anno si rinnova il sodalizio da Conad Sicilia e Torneo Costa Gaia, un evento che negli anni è diventato un appuntamento di livello internazionale per il calcio giovanile”.

Ad affermare questo è Vittorio  Troia, direttore generale Conad Sicilia che commenta il sostegno del Gruppo che nel territorio siciliano, vanta 180 soci nonché 356 punti vendita.

“La crescita della comunità in cui operiamo da oltre 45 anni passa anche attraverso il sostegno concreto alle iniziative culturali e sportive -continua il direttore generale- che mobilitano il territorio, che coinvolgono i fornitori locali, valorizzano la crescita di piccole e medie realtà territoriali, aiutano le associazioni di volontariato e  connettono le persone per uno sviluppo socio economico della nostra amata Sicilia”.

Saluto anche da parte dell’amministratore comunale di Alcamo e si è anche auto una grande attenzione per l’associazione castellammarese “A Piccoli Passi” che ha presentano la sua meritoria opera al fianco dei ragazzi e delle loro famiglie, gruppo nato un paio di anni fa.

Infine, dopo lo spazio dedicato al rispetto dell’ambiente e alla distribuzione di borracce di alluminio, offerte da SocialDent in modo da far diventare la manifestazione “Plastic-free”.

Dopo il saluto di Bruno Lombardo, delegato provinciale FIGC, sono intervenuti anche Leandro Rinaudo ex calciatore della Juventus e del Napoli e molte partecipazioni al Costa Gaia, nonché di Rosario Argento, che sono rispettivamente Direttore Tecnico e Direttore Generale del settore giovanile del nuovo Palermo.

I rappresentanti del Club hanno infine donato all’Adelkam una maglia rosanero che è la  maglia ufficiale della squadra con il numero 33 e con la scritta “Costa Gaia”.

A seguire, ci si è dedicati al Trapani di Serie B, che nonostante il momento poco facile, hanno partecipato Sandro Porchia e  Carlo Pace, direttore e segretario del settore geionali e i calciatori Joao Silva, Minelli e Canino, anche la società Granata, come quella rosanero ha sottolineato gli ottimi rapporti con l’Adelkam con la volontà di incrementare la collaborazione con la scuola calcio di Alcamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here