Covid, quella categoria in trincea

0
0
Covid, quella categoria in trincea


L’annuncio dato durante il congresso della categoria.

PALERMO– “Purtroppo in questa giornata ci è giunta notizia di un nuovo lutto per la nostra professione: è scomparso, ucciso dalla COVID-19, il dottor Rosario Guastella, che esercitava nella sua farmacia di Vittoria, in provincia di Ragusa”. Questo il tragico annuncio dato dal presidente della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi), Andrea Mandelli, nel corso del Congresso nazionale dei farmacisti. “Rosario è il diciassettesimo collega che ci ha lasciato a causa della pandemia. Lascia un vuoto incolmabile per i suoi cari, per la comunità in cui svolgeva la sua opera quotidiana e per tutti noi, ma resta il suo esempio di fedeltà ai valori della nostra professione”, dice il dottore Mandelli.

Il dottore Guastella aveva sessantasette anni, era un farmacista che amava la sua missione e che si era trasferito dalla sua Comiso a Vittoria per onorarla. La tragedia che l’ha portato via alla sua famiglia testimonia i rischi che corrono quelli che, come i farmacisti, garantiscono servizi essenziali sul territorio, in tempo di pandemia. Eppure, nonostante tutto, con grande abnegazione, restano in trincea.

0 Commenti

Condividi





Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here