Il beneficio dell’acqua gassata: dal colesterolo ai capelli

L’acqua minerale gassata porta al nostro organismo numerosi beneficiRiduce il colesterolo e il rischio cardiovascolare nelle donne in menopausa, come dimostrato da una recente ricerca scientifica. Non solo: le bollicine fanno bene anche ai nostri capelli. Una buona notizia se sei un amante delle bollicine!

L’effetto “bollicine” sul colesterolo cattivo

Durante la menopausa i livelli di estrogeni – che contribuiscono a mantenere il giusto rapporto tra colesterolo buono e cattivo – calano inesorabilmente: oltre alle classiche “vampate” e agli sbalzi d’umore, il colesterolo cattivo prende il sopravvento e, di conseguenza, i rischi cardiovascolari possono aumentare. Un recente studio statunitense pubblicato da The Journal of Nutrition ha svelato che l’acqua gassata, ricca di bicarbonato di sodio, migliora il metabolismo delle lipoproteine. La ricerca ha evidenziato che, nelle donne che per due mesi hanno bevuto ogni giorno un litro di acqua gassata, il livello del colesterolo totale è diminuito del 6,8% e quello cattivo del 14,8%. Anche gli indici di rischio cardiovascolare si sono sensibilmente ridotti.

Osteoporosi vs acqua gassata: un mito da sfatare

Gli studiosi della Mayo Clinic, organizzazione non-profit americana per la pratica e ricerca medica, hanno smentito la ridondante tesi secondo cui l’acqua gassata favorisce l’osteoporosi. Per anni infatti è stato pensiero condiviso in ambiente medico che l’acqua gassata ostacoli l’assorbimento del calcio nelle ossa. I ricercatori hanno dimostrato come non vi sia alcuna associazione tra l’uso abituale di acqua gassata e la bassa densità minerale ossea.

In ufficio più “frizzanti” e produttivi

Al pari dell’acqua naturale, anche quella gassata è priva di calorie. In più, secondo lo studio Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases, l’anidride carbonica presente nelle bollicine esercita una leggera azione di stimolo sulla produzione gastrica di acido cloridrico, una buona notizia per le persone con digestione lenta. Non è un caso che in sempre più uffici e ambienti di lavoro sia presente un erogatore di acqua gassata: bere durante le ore di lavoro, come dimostrato da numerosi studi, migliora la digestione, scaccia l’abbiocco post-pranzo, migliora la memoria a breve termine e aumenta la produttività.

Capelli più morbidi e lucenti

L’acqua minerale fa bene ai capelli? Quella frizzante sì. In questo caso però non basta berla ma usarla (a temperatura ambiente) per risciacquare i capelli dopo il lavaggio. Soprattutto in estate, quando i capelli sono secchi e sfibrati, è un ottimo modo per restituire loro la morbidezza e la lucentezza dei giorni migliori. L’anidride carbonica presente nelle bollicine sgrassa la chioma e scioglie i residui di cloro, calcare e shampoo tra i capelli, contrastando l’effetto crespo e rendendoli più voluminosi e soffici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here