Il cantastorie Luigi Di Pino in scena domani sera ai Giardini Naxos con lo spettacolo “I Paladini di Francia”

Dopo il successo dello spettacolo “Peri lavati – dedicato ai ripostesi”, spettacolo tenutosi a riposto, il cantastorie Luigi Di Pino domani  sera alle ore 21:30 ai giardini Naxos  tornerà ad esibirsi.

La scelta del cantastorie di esibirsi nuovamente è dettata dal forte legame che lo unisce al comune marinaro “sono felice di tornare per il terzo anno consecutivo ad esibirmi in questo luogo così suggestivo – afferma Luigi Di Pino – da anni frequento questa città che per me è un luogo di grande ispirazione. Mi sento a casa.”.

Lo spettacolo è allestito in collaborazione con l’operatore culturale Rosario Bellingheri ed è promosso dall’amministrazione comunale dei giardini Naxos e guidato dal sindaco Nello Lo Turco.

Luigi Di Pino presenterà “I Paladini di Francia”, uno spettacolo nuovo e ricco di sorprese, un insieme di sicilianità tra cantastorie e pupi, al pubblico sul palco verrà proposto “Lu cummattimentu di Orlandu e Rinardu”, tratto dalla raccolto di poesie siciliane di Nino Martoglio.

Il cantastorie dedicherà inoltre ai giardini Naxos la poesia “Luna china a Schisò” del poeta Salvatore Puglia.

Durante la serata verranno esposte anche dei carretti siciliani dipinti a mano del collezionista Salvatore Belardo, infine ci sarà anche uno spazio per la grande rivisitazione “La baronessa di Carini”.

Sul palco con Luigi Di Pino saranno anche presenti: Ornella Brunetto e Gianfilippo Tomaselli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here