Iraci: “Avanti con la lista San Giovanni La Punta protagonista”

0
0
Iraci:


L’assessore chiarisce la sua posizione.

San Giovanni La Punta – L’assessore Laura Iraci, consigliera comunale di maggioranza riconfermata alle ultime elezioni amministrative, dopo avere prestato giuramento, chiarisce la propria posizione politica. «La lista che mi ha portato a essere rieletta – dichiara l’assessore – ha premiato il lavoro di squadra che ha segnato lo sposalizio tra il mio gruppo e quello di Luca Rapisarda. La scelta di intraprendere questo percorso non è casuale. Al contrario, è dettata dalla volontà di restare all’interno della compagine politica di centrodestra. D’altronde, ho sempre apprezzato la serietà e l’impegno di Marco Falcone, oltre alla stima e all’amicizia che già mi legava a Luca Rapisarda e a Giovanni Petralia», ammette l’assessore Iraci. «La storia con Fratelli d’Italia, nella sua confusione, è approdata in ultimo con una sospensione inflitta dal coordinatore provinciale Alberto Cardillo nei miei confronti, senza alcun confronto de visu», osserva. «Con rammarico, rilevo inoltre che a questa sospensione non sia poi seguita una reale e incisiva presa di posizione da parte di altri dirigenti del partito per i quali nutro singolarmente immutata stima, affezione e rispetto per il lavoro che stanno svolgendo nelle istituzioni. Non faccio segreto del mio legame di amicizia e di rispetto politico verso l’on. Gaetano Galvagno, ma la gestione del partito e l’evoluzione politica che ne è seguita, mi spinge responsabilmente a mantenere il mio percorso politico insieme ai colleghi della lista civica. Per il momento, dunque – conclude l’assessore Laura Iraci – continuerò l’impegno politico e amministrativo insieme ai miei amici e colleghi di San Giovanni La Punta Protagonista. A breve, avremo modo di confrontarci anche con gli altri candidati per continuare il nostro progetto di radicamento sul territorio». 

0 Commenti

Condividi





Source link

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here