Minori Stranieri, si conclude il corso della Camera Minorile di Catania.

Venerdi 26 ottobre, ore 10.00, presso il Tribunale per Minorenni di Roma, si terrà la giornata conclusiva del corso, con il titolo “difesa e tutela dei minori stranieri  non accompagnati  e dei minori in genere”.

Il percorso è stato svolto in cinque regioni italiane, nell’ambito di un progetto dell’Unione nazionale camere minorili, patrocinato dal Consiglio  nazionale forense nonché finanziato dalla Cassa Forense.

A Catania, il corso è stato organizzato  dalla Camera Minorile di Catania, con il patrocinio dell’Autorità Garante  per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Sicilia e dall’ordine degli Avvocati di Catania.

“Sono stati circa 90 i giovani che hanno partecipato al corso qui a Catania, – afferma il presidente della Camera Morile di Catania, l’avvocato Renata Saitta –  l’obiettivo prioritario è stato quello di fornire, gli elementi di natura teorica,  come la conoscenza delle norme giuridiche  sovranazionali e nazionali, ma soprattutto i profili legati alla pratica amministrativa, agli uffici competenti, alle condizioni del minore straniero. Tutto ciò sia in ambito civile sia in quello  penale, al fine di favorire l’inserimento nell’elenco dei tutori. I corsisti che hanno frequentato  oltre 20 crediti formativi, riceveranno due attestati – continua l’avvocato –  uno da parte della Cassa Nazionale Forense in occasione della giornata conclusiva   in calendario a Roma ed uno da parte del Garante Regionale per l’infanzia e l’adolescenza  della Regione Siciliana. Il 13 novembre 2018 a Catania presso la Sede della Link  Campus  University.  Grazie ai titoli conseguiti, – conclude –  sarà possibile comunicare all’ufficio competente la propria disponibilità a svolgere il ruolo  di tutore del minore”.

Al momento conclusivo, per i saluti interverranno: la presidente del Tribunale per i Minorenni di Roma, Alida Montaldi, il Presidente di Cassa Forense l’avvocato Nunzio Luciano, il presidente del Consiglio Nazionale Andrea Mascherin e la presidente dell’Unione Nazionale Camere Minorili Rita Perchiazzi.

La giornata inoltre, proseguirà con le relazioni, della dottoressa Filomena Albano, dell’Avvocato Maria Masi, della dottoressa Maria Francesca Pricoco  e dell’avvocato Nicolino Zaffina.

La Camera Minorile di Catania, è un’associazione che promuove lo studio  e la formazione del diritto minorile e della famiglia, organizzando incontri di studio  con Magistrati Minorili e della famiglia ed: Avvocati, Docenti Universitari, esperti in psicologia, sociologia, neuropsichiatri infantili, pedagogisti, assistenti sociali ed altre figure professionali che si occupano di  problematiche relative all’età evolutiva e alle dinamiche familiari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here