Open city tra musica, problematiche scolastiche e divertimento

Una puntata divertente, piena di cultura, musica, ma anche impegnata con tematiche scolastiche. Tutto questo e altro è stata ieri sera Open city le voci della città il contenitore condotto con brio, competenza e verve dai due speaker Daniele Orlando e Rosario Vattiato. Ospiti della puntata il vice presidente del consiglio comunale comunale di Acicastello Salvo Tosto, intervenuto per spiegare la situazione della classe materna del plesso scolastico R.Rimini di Acitrezza e la possibile chiusura della classe a causa del numero esiguo dei bambini. Tosto ha affermato che giovedì mattina ci sarà un incontro tra il sindaco Filippo Drago e il provveditore a Catania e una delegazione dei genitori dei bambini a Catania per cercare di avere una deroga per il prossimo anno scolastico 2018-19 e scongiurare la chiusura e avere cosi l’orario continuato fino alle 16. Tantissimi messaggi arrivati da parte delle mamme dei bambini preoccupate per la situazione sia nella diretta Facebook sia nel sito reteradionetwork.

Poi il momento musicale con la splendida voce di Cristiane Arancio, gia ospite giovedì scorso alla kermesse canora Karaokanto al risto pub Absolut di San Nicolò. Una voce possente e particolare per la cantante che ha interpretato tra l’altro Alleluia e Adagio in maniera magistrale. Ottimi consensi per la cantante che ha anche raccontato il suo percorso artistico, con momenti difficili, un viaggio a Santiago de Compostela e la musica che ha rappresentato per lei un modo per amare la vita. Poi è stato il momento dell’istrionica e polivalente Clotilda Fisichella, artista a 360 gradi. Arte, teatro e musica per l’artista, che ha proposto brani di Rosa Balestreri ‘E vui durmiti ancora’ in chiave rock e una canzone dedicata a Peppino Impastato, eroe siciliano ucciso dalla mafia 40 anni fa. Open city è stato seguito in Sicilia, con punte molto alte a Messina e nel catanese, ma anche Roma, Milano, Europa, sud America, Sud Africa, Stati Uniti e anche in Corea del sud.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here