Sardegna, continua il maltempo, 57 persone evacuate, mentre una donna è dispersa

Il maltempo colpisce ancora, questa volta la “vittima” è Sardegna.

Nella notte si sono registrate piogge e vento con allegamenti e molti disagi, ed un forme temporale che ha colpito Cagliari, una donna è dispersa. La donna, si trovava in auto con il marito e le tre figli, questi si stavano allontanando dalla loro abitazione e si sono trovati di fronte ad un muro d’acqua, secondo una prima ricostruzione  il marito sarebbe sceso dalla macchina per controllare come andare avanti ed in quel momento, l’auto è stata travolta e trascinata in un corso d’acqua, sono subito intervenuti i Carabinieri, i vigili del fuoco e la protezione civile che hanno potuto salvare le tre figlie della donna, adesso le ricerche continuano per trovare la madre, invece, 57 persone sono state evacuate e sei di queste persone sono state accolte nelle strutture comunali. Oggi, inoltre, restano chiusi gli uffici e le scuole, come anche: parchi, cimiteri, biblioteche, musei e impianti sportivi cittadini.

Per tutta la durata della notte, la pioggia non ha dato tregua, la macchina della protezione civile regionale ha lavorato senza fermarsi un attivo per soccorrere le persone in difficoltà.

Si ha anche para per la diga del Cixerri, che si trova nella Sardegna Meridionale, dove è stato raggiunto lo stato di allerta, piogge intense si hanno anche nella zone del Sulcis  e nei territorio di Uta, Santadi e San Sperate, mentre cinque strade principali sono state anche chiuse a traffico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here