Semi & Salute: proteine si’, ma vegetali!

Sono piccoli, colorati e versatili, sono semi presenti in natura, ricchi di fibre e proteine, alleati della nostra salute. Diversificare il proprio stile alimentare si può, soprattutto in estate, quando le temperature si alzano e il senso di fame si appiattisce; ma perchè cambiare? Perchè esistono prodotti alternativi, al tipico primo e secondo piatto italiano, altamente proteici, naturali, ricchi di Omega3 e Omerga6, che dovrebbero entrare a far parte dell’alimentazione quotidiana soprattutto degli adulti.
Impariamo a conoscere nomi e proprietà.

Semi di Canapa: da consumare a crudo in insalate e yogurt, ricchi di aminoacidi, fibre, proteine, acidi grassi essenziali come Omega3 e Omega6 e fitosteroli, componenti naturali in grado di diminuire i livelli di colesterolo nel sangue; Semi di Lino: ricchi di Omega3, da consumare a crudo, interi o triturati, nelle insalate, o a stomaco vuoto dopo averli lasciati in ammollo in acqua, per almeno due ore, aiutano il nostro organismo a contrastare ipertensione e osteoporosi; Semi di Chia: ricchi di calcio, fibre vegetali, acidi grassi essenziali Omega3, sono antiossidanti e regolano i livelli di zuccheri nel sangue, da consumare a crudo in insalate e yogurt o a stomaco vuoto dopo averli lasciati in ammollo in acqua, per almeno due ore, proprio come i semi di lino, per facilitare le funzioni del nostro organismo; Semi di Girasole: da consumare a crudo in insalate e yogurt, o da spizzicare durante la giornata, ricchi di fibre vegetali, acido folico e minerali, aiutano a migliorare la digestione ed a prevenire danni cellulari; Semi di Sesamo: i migliori tra i semi sopra citati perchè ricchi di fibre, calcio e tantissimi minerali e vitamine, in grado di contrastare  colesterolo e abbassare la pressione sanguigna ma anche un toccasana per il fegato; tostati prima in padella, possono arricchire insalate e yogurt. 

Ci fermiamo qui anche se l’elenco dei semi e delle loro proprietà nutrizionali è ancora lungo. Cambiare alimentazione si può, soprattutto se a guadagnarci sono la nostra salute e il benessere del nostro corpo, tutta questione di buona volontà e di ….. gusto! 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here