Siria, è alta tensione fra Trump e Putin Aerei spia Usa decollati da Sigonella

Resta in allerta l’aeroporto militare di Sigonella. L’attacco in Siria sferrato dagli Stati Uniti, con il supporto di Gran Bretagna e Francia, non è partito dalle basi italiane. Precisazione che ha tenuto a fare ieri il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Nello scalo militare siciliano ieri non è stata avvistata nessuna attività particolare: un decollo e due atterraggi, uno dei quali di un velivolo militare italiano di rientro da un sorvolo di controllo sui migranti sul mare Mediterraneo. La base però resta però al centro dell’attenzione per il suo ruolo strategico di ‘portaerei’ nel Mediterraneo in uso a velivoli Usa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here