Volesse il cielo, cover di Ai, quem me dera di Vinicius De Moraes

Volesse il cielo, cover di Ai, quem me dera di Vinicius De Moraes, tradotta in italiano da Sergio Bardotti, fu portata al successo in Italia da Mia Martini nel 1975.

Il duo Sete cordas para ser feliz (chitarra e voce) composto da Sergio Giuffrida e Antonella Rapisarda, la ripropone in una versione registrata a distanza e in un tempo in cui solo la musica riesce a farci gustare la speranza che passato il vento, possa ritornare un canto che non finirà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here